Poeti sardi

Ichnussa

Progetto di pubblicazione e divulgazione libera della grande poesia in lingua sarda

 

Cesare Saragat

(Sanluri 1867 - Cagliari 1929)

 

 

 

Figlio di Pietro, un avvocato di famiglia gallurese, compi gli studi e si diplomò presso la Scuola Agraria di Schio. Si trasferì a Torino presso la facoltà di Agraria ma senza terminare gli studi. Tornato a Sanluri sposò Vincenzina Usai Pittau, morta precocemente e poi, in seconde nozze, Giuseppina Musa. Visse tra Sanluri e Cagliari, badando alla proprietà ed alla numerosa famiglia. Scrisse su «Vita Sarda» e su «La Piccola Rivista» di Cagliari, tra il 1891 ed il 1899. Il resto della produzione a stampa è ancora in parte da rintracciare.

 


Opere disponibili:

 

Home

indietro

© 2005 - 2008  Giuseppe Cabizzosu