Poeti sardi

Ichnussa

Progetto di pubblicazione e divulgazione libera della grande poesia in lingua sarda

 

Matteo Madau

(Ozieri 1723 - 1800)

 

 

 

Di Ozieri. Filologo e poeta dell'Ordine lojolitico.  L'ozierese Matteo Madao (1723-1800) scrive, come introduzione a una sua opera, una convinta difesa della lingua sarda, a sua detta illustre al pari dell'italiano, dello spagnolo e del francese. Fu gesuita fino alla scioglimento dell'ordine nella seconda metà del secolo, quindi si trasferì nella capitale sarda nel collegio di San Michele. Può ritenersi il primo lessicografo della lingua sarda per via di due volumi: uno con parole sarde derivate dal greco e l'altro con quelle derivate dal latino.
Nel 1787 pubblica la sua opera più nota "Le armonie dei sardi", una raccolta di componimenti poetici in sardo, a carattere religioso e profano. I linguisti e i cultori de "sa limba" lo conoscono invece per "Il ripulimento della lingua sarda lavorato sopra la sua antologia colle due matrici lingue, la greca e la latina". L'autore sviluppa una riflessione sulla lingua sarda, giungendo a proposte di tipo puristico. Compone anche versi e altre numerose opere storiche, ma è la questione della lingua sarda quella che gli sta più a cuore. Pare anzi che, al di là delle questioni strettamente glottologiche, il Madau celasse vere e proprie aspirazioni patriottiche nei confronti della Sardegna. Nel "Ripulimento" egli traccia il percorso ideale attraverso il quale il sardo dovrebbe diventare la lingua "nazionale" dell'isola. I Savoia però, che puntavano all'egemonia sulla Penisola, nonostante avessero fino ad allora privilegiato il francese, optano anche in Sardegna per l'uso dell'italiano.
 


Opere disponibili:

A_duas_sorres_d'iguale_bellesa & A_sa_bella_inconstante &
A_sa_ladra_de_sos_coros & A_una_mora_pirata_de_coros &
Advertentia_a_una_columba & Atera_descriptione_burlesca_d_una_rocca &
Atera_descriptione_jocosa_d_unu_cypressu & Avisos_a_una_femina_dada_a_passatempos &
Bella_Sardinia_lacrymas & Cupidu_disarmadu_in_una_gherra_de_amore &
Defensa_de_un_ape_accusada_de_delictu & Descriptione_d'una_bellissima_funtana &
Deus_qui_cum_potentia_irresistibile & Disculpa_de_una_Philomena &
Disingannos_chi_s'humana_bellesa_tenet_in_sa_rosa & Disingannos_de_unu_amante &
Disingannu_chi_han_sos_vivos_in_sos_mortos & Epigramma_pro_su_propriu_argumentu &
Epigramma_sardu_supra_su_dictu_argumentu & Flora_invidiosa_de_Mytilena &
Forte_et_efficace_disingannu & Jubilu_de_sa_sarda_natione &
Lamentos_d'una_jovana & Laude_a_su_verbu_eternu_pro_s'incarnatione &
Lyra_christiana & Melani_nomen_celebre &
Nenia_virginale_de_Maria & Pios_sentimentos_d'un_anima_christiana &
Pregunta_subra_sas_propriedades_de_s'amore & Resistentia_d'una_columba_a_un'astore &
Risposta_de_su_jovanu & S'amore_in_cazza &
S'anima_contrita_a_pees_de_Jesu_Christu & S'infortuniu_d'unu_laru_mudadu_in_cypressu &
Sa_dispedida & Sa_disputa_inter_sos_fiores &
Sa_privatione_d'unu_bene & Salve_salve_o_Purissima &
Sarda_Ichnusa_in_luctu & Sardos_beatos_qui_in_regnante_Principe &
Scusas_d'unu_amante & Stimulos_de_decente_amore &
Su_amore_victoriosu_a_s'umbra_de_unu_laru & Un_amante_recusat_jogare &
Un'animu_afflictu_de_funestas_ideas & Una_chi_pro_no_la_cherrer_disposare &
Venus_invidiosa_d'atera_plus_bella & Victorias_&_divinos_canto_Amores &
Vida_inquieta_d'unu_amante &    

 

Home

indietro

© 2005 - 2008  Giuseppe Cabizzosu